Commenti su Berlusconi, commenti sul governo di Berlusconi

Pubblinet Switzerland

Ascolta la Radio Svizzera

Amplia il tuo orizzonte


Abbiamo deciso di pubblicare proprio tutto. Errori compresi. A voi giudicare!
ULTIMISSIME dal MONDO

Renzi: per noi l'uomo è Sergio Mattarella
Sondaggio italiano: fuori o dentro dall'Euro
Perchè le persone gridano? Interessante
Una vera e propria tassa per i disperati
Matteo Renzi e il suo esatto contrario
La coerenza del grande premier
Diritto all'oblio - Wikipedia
Quale democrazia -
Prelievo forzoso e la Troika
Illusioni di un premier italiano
Aerei da guerra ad Israele
Caccia F16, guerra e affari
Un appello importante per gli amici di FB
Marco Pantani, il pirata non si suicidò
Ancora tornano i maledetti pappagalli verdi
Sarà pure pubblicità, ma è da imitare!
La vergognosa "imparzialità" della Rai
Una strage destinata a non avere colpevoli
Giornalisti e leggende metropolitane
Elettori FI: ecco il pregiudicato. Godetevelo!
Siamo pronti per essere ghigliottinati
Un video che dovrebbe svegliare ma...
Il primo robot che capisce le emozioni
Una vita da non sprecare (video)
Sveglia Italia! Usciamo dall'Euro!
Muoiono 2700 persone ma sono poveri
Grillo uscirà davvero di scena?
L'altra faccia del Renzie
Quando i giornali sono sovvenzionati
Risparmiare sugli F35? Ma scherziamo?

Spending Review e Servizi Speciali Rai
Madrid, Spagna, in marcia contro l'Euro
UE "bacchetta" Italia. Debito troppo alto

Spettacolare! La tecnologia umana
Nobel per la pace: al 2 posto Putin
Putin: nessuno è obbligato al nostro g8

Ricchi e poveri e la sinistra dove sta?
Un  altro bamboccio eletto da nessuno
Ucraina: 1984 Orwell
Gli schiavi moderni e 85 super ricchi
 Lettera aperta all'italiano medio
Come aiutare per bene l'Italia
Le menti e le idee, secondo Elenor Roosevelt
Lettera aperta all'italiano medio
Matteo Renzi, primarie PD, voti di Gabibbo

Oltre la morte: Il Biocentrismo
30 Cose da non fare per vivere meglio
Matteo Renzi, Passato e carriera politica
Servizio Pubblico puntata del 21/11/2013
NON DIMENTICHIAMOLI !
Un video che dovrebbe svegliare ma...
Crisi economica e le risorse di Enrico Letta
Crisi? Ma gli F35 bruciamo 50K € al min.
USA: l'intero pianeta sotto il loro controllo
USA: "democrazia" - Europa: codardia
Meteo, artrosi, ora la scienza lo ammette
Islam: Finalmente una buona notizia
I Padroni del mondo: Goldman Sachs
■ USA NSA, ultime rivelazioni: una bomba
USA: vile ipocrisia di una società indegna
Lo Spread chi lo controlla? Draghi o Merkel
Balotelli al pianoforte con l'Inno di Mameli
The Guardian ritorna a parlare di Echelon
Italia stai affondando, sveglia!
Aspetti poco noti della BCE e delle BCN
Usa, Barak Obama, e il Grande Fratello
Il sistema bancario spiegato ad un bambino
Henry Ford, le banche l'Oro e il Dollaro
INFO in RADIO e VIDEO

TV online, RAI 1 RAI 2, SkyTG24, ecc.
Ultimo notiziario RAI 1
Ultimo notiziario svizzero
Radio 105 in diretta
Ultimo notiziario francese


15.10.2011 03:23
Numero IP: 186.25.170.70
ERNESTO ELIANTONIO
CODEVILLA P.V
FILMWORLDARTIST@HOTMAIL.COM

Vorrei dire... caro Luigi, che agli italiani piace molto pettegolare specialmente sugli altri mai di se stessi (troppo perfetti). la signora ha ragionato bene, non per la pensione che prende, semplicemente perchè la età gli da la saggezza giusta, per giudicare... chi sono i politici, (semplicemente quelli che hanno il dono della parola facile, per abbachiare chi non conosce il gioco perverso di come guadagnare soldi senza tanta fatica, essi vivono parlando, parlando,parlando,sopratutto con parole a doppio senso, e sparlando dicendo, cazz....te con la cantilena di un pappagallo, invece di aiutare sulla correzione. Credo per condannare una persona bisogna avere prove contundenti, no solamente perchè i politici oppositori condannano....etc.. Berlusconi,si messo nella politica italiana , non per rubare agli Italiani, perchè non credo che ne habbia bisogno. Credo che la malattia di Berlusconi, quella di dimostrare che un non politico, MA UN IMPRENDITORE, capace di salvare la bella italia, che lasciamelo dire piena di gente super ignorante. Ne parleremo il dopo Berluconi, quando molti avranno la lingua tra i denti se non altro, per il momento un caro saluto a lei la signora e anche al buon Berlusconi.


20.01.2011 14:25
Giovanni Vitale
IP: 87.64.105.140
Brussel
Telefono 0032487323981
gvitale@live.be

La mia opinione: Mi rivolgo a tutti coloro si ritengano veramente di destra, non lasciamo che sia una prerogativa di sinistra quello di dire al mondo che l'Italia non merita un premier come quello che abbiamo attualmente, alla gente di destra quella con i valori cristiani, per la famiglia tradizionale per la giustizzia uguale per tutti fate sentire la vostra voce perch l'Italia vale molto piu' e noi Italiani sopratutto siamo molto meglio di come ci dipingono i giornali e le emittenti televisive estere. Ho da dire ancora una cosa per il bene dell' Italia la sinistra, quella sinistra che abbiamo in Italia non deve mai tornare alla guida del nostro paese, basta con il soggiorno facile per gli Arabi in Italia

Rispondi a Giovanni Vitale

 

21.09.2010
MILKO GENOV KURTEV
mike73@abv.bg

BERLUSCONI PER ME E STATO SEMPRE UN BEL UOMO E SIMPATICO E ANCHE ANCORA, MA TUTTO QUELLO CHE FA PER ITALIA E PER IL POPOLO ITALIANO NON E PER NIENTE BELLO. PURTROPPO NON FA COSE PER STIMOLARE POPOLO ITALIANO DI VOLERLO BENE. POPOLO ITALIANO E UNA BELLA NAZIONE E PECCATO CHE GENTE COME LUI LO FA MORIRE. PECcATO DA VERO... SONO UN STRANIERO DA DIECI ANNI CHE SONO IN ITALIA, MA SONO DISPIACIUTO MULTISIMO. GRAZIE


21.09.2010
Guido Ciccilitti
ciccilitti@libero.it

In questo paese le imprese di un certo credito economico tecnico e finanziario non hanno vita facile. Ti accerchiano, iniziando dalle PP.AA. che prima non ti invitano a gare, poi non te le fanno aggiudicare, poi ti avvicinano ti fanno proposte che se le accetti la vita imprenditoriale diventa facile. Poi c'è la mafia che a prescindere, ti prospetta il tuo futuro. Se devi essere una impresa di certa dimensione devi per forza fare una scelta. La seconda, in fondo contiene anche la prima perchè PP.AA. e Mafia sono la stessa cosa. Ci fu un tempo anni 80 pentagoverni in cui i partiti capirono che nelle PP.AA. si colludeva a + non posso e quindi accentrarono gli appalti a livelli + alti cambiando le regole di accesso alle gare: requisiti iscrizione GENIO CIVILE ed altro. Per concludere, a volte è stato + semplice lavorare con la mafia che non con la connivenza della PP.AA. che non finisci mai di pagare: cominci dall'usciere, assistente, contabilizzatore, ragioneria, fino al mandato. Talvolta c'era anche il collaudatore. Bustarella 10% - passaggi vari 10%- utile impresa al 30%- (dovrebbe attestarsi almeno al 50-60% netto) materiali 35%-. Tot. 85%. Al committente dell'opera rimane il materiale + il 15% che non sono sufficienti per fare un'opera. Allora materiali scadenti, mano d'opera scadente, varianti progettuali(sono sempre incoerenti all'opera desiderata)-revisione prezzi-allegra contabilita' e quant'altro. quando io facevo l'imprenditore della PP.AA. feci una scelta: no funzionari ministeriali tantomeno politici di vario livello, soltanto difensore del mio diritto al lavoro con carte bollate di tono ancora + mafioso di un vero mafioso. Ho pagato comunque, non mi sono mai arricchito, i miei concorrenti sono diventati ricchi, allora si compravano immobili, terreni, beni durevoli e cosi via. Per alcuni l'interlocutore puo'essere stata la mafia che rappresentava il politico. E allora? c'è solo da cambiare paese, facendo una bella flebo ematica da individuo bianco, denti bianchi,nordico, norvegese.

saluti


21.09.2010
Piero
pennx@libero.it

Abbiamo scoperto l'acqua calda!!! Non vedo dov'è la notizia dato che sono anni che si dice che il Cavaliere ha avuto e tuttora ha dei contatti mafiosi... secondo me bisognerebbe arrestarlo prima che faccia la fine di Craxi in chissà quale meta turistica


01.09.2010
Aldo Alassio
ala@scsi.net
Commento:

Da notare che l'artico 1 della costituzione dice che la sovranità appartiene al popolo... e fin qui a Berlusconi gli sta bene. Lui è stato eletto dal popolo, quindi... Ma quando la costituzione cozza contro i suoi interessi personali allora la costituzione è vecchia, va cambiata!!! Cosi afferma e sostiene l'unto del signore, l'illuminato, che si porta a letto le ragazzine minorenni. Ma che schifo di uomo!!!


13.12.2009 20:20:59
Roberto Molinari
robby.molina@gmail.com
Commento:

Berlusconi ferito al volto. La violenza è sempre da evitare. Siamo tutti d'accordo su questo. Ogni giorno però questo clima ostile nei riguardi di questo uomo diventa sempre più teso. Non è più un problema politico. Non è dissenso verso un'ideologia, è avversione nei riguardi di un individuo ritenuto non più tollerato da molta gente. Tutti vorrebbero fermare questa pericolosa escalation di intollerabilità, che sta portando il nostro paese sull'orlo di una guerra civile. Ma a mio avviso c'è un solo modo, sicuro e definitivo per riportare un po' di calma in Italia: le dimissioni di Berlusconi. Se Silvio Berlusconi si ritirasse dalla politica e si rifugiasse nella sua villa di Arcore o anche in villa Certosa, guadagnerebbe due cose importantissime: la sua faccia, (che sta perdendo in tutti i sensi, non solo fisicamente), e consentirebbe a questa povera Italia, già dilaniata dai mille problemi della crisi e di parecchie ingiustizie, di ritrovare un po' di pace.

Adesso si alzeranno tutti i cori, la sua compagine governativa, ma anche i suoi nemici, gli dimostreranno solidarietà, diranno che è stato un atto di barbarie, indegno ed inaccettabile, un atto dettato dall'odio, ecc ecc. ma nessuno oserà consigliargli di frenare certe sue esternazioni poco intelligenti o di abdicare.
Rispondi a Roberto Molinari


18 gennaio 2011 23:08
gina.tota@alice.it a Roberto Molinari
Numero IP: 79.9.79.198

Commento:

SALVE,sono una donna di 66 anni,vivo con un grosso problema di salute,ho il PARKINSON,vivo sola.ma il problema mio si fa pesante,quando ascolto vedo che certi politici,invece di impegnarsi a fare uscire l'ITALIA,DAI PROBLEMI,non fanno che sporcare,con delle calunnie,con delle prove fasulle,che se pur fossero vere,non vedo che c'e' di tanto sporco,quando poi,nei passati regimi,ci sono stati politici che hanno avuto amanti,vedi la IOTTI,CON TOGLIATTI,IL BENITO, SEMPRE COL LA LANCIA IN RESTA,INSOMMA LA VOGLIONO SMETTERE I SIGNORI DELLA SINISTRA,DI FAR APPARIRE BERLUSCONI,COME SE FOSSE UN PEDOFILO,UN PAPPONE.CON TUTTA SINCERITA' MI FATE SCHIFO,LO DICO CON TUTTA LA MIA CONSAPEVOLEZZA DI EX COMUNISTA,CHE HA CAPITO LA VOSTRA VERA NATURA NON OCCORRe PENSARE E CONDIVIDERE co' che diceIL SIGNOR MOLINARI VOI DI SINISTRA,FATE COME I MAFIOSI,AMMAZZATE L'AVVERSARIO,DOPO AVERLO MESSO FUORI GIOCO,E ANDARE AI SUOI FUNERALI.voi,con queste accuse offendete gli italiani,e L'ITALIA.facendoci apparire dei grandi fornicatori,che passa il tempo in un continuo sollazzo tra orge,e puttanate varie.ho notato che non sapete perdere,la vostra rozzezza non fa che impoverire moralmente la nostra ITALIA. GINA TOTA
Rispondi a Gina Tota


20 gennaio 2011 09:49
quenno@alice.it
Risposta per Gina Tota
Numero IP: 87.5.127.179
Luigi q.
Telefono: 3289433286
email: quenno@alice.it
La mia opinione: ma che bello,una 66enne e anche malata che difende quel povero cristo di berluscaiser indifeso , sempre in tribunale,senza il tempo di governare tutta colpa di quei cattivi pm che vogliono sovvertire il voto,ma questi poveri martiri di politici dovranno ben prendersi un paio di notti di bunga bunga la settimana x rilassari un pochetto no? scommetto cara signora che lei conta su una piccola pensioncina di qualche migliaia di rei al mese. AUGURI

Rispondi a Luigi q


Potrebbe interessarti anche...

Sondaggio su Elsa Fornero | I francesi commentano | Sondaggio su Mario Monti | Un video da vedere e commentare | Il Super Mario | La Grecia sta morendo | Corrado Passera e il conflitto d'interessi | Il Debito Pubblico in tempo reale | E' Natale: politica e proiettili | I padroni del mondo | Corrado Passera: ragioni esterne - Sondaggio su Mario Monti | Nigel Farace al Parlamento Europeo | Mario Monti e Mario Draghi | Perchè la crisi | La donna più felice del mondo | Perchè la crisi economica? | Italia derisa e umiliata | I disordini di Roma | Come ci vedono da fuori | Bossi invoca la secessione | I buzzurri soffrono il caldo | Il Buzzurro One | Effetto Domino? | L'Abc del rischio Italia - I topi nel formaggio - Il precario della casta | La manovra "Salva Fininvest" | Berlusconi e il ponte sullo stretto | Berlusconi e il suo male | Onorevole - Disonorevole | Il colmo dell'improntitudine | Le vere puttane | La Tommasi al Premier via sms: "Ti amo" | Il Caimano censurato | AnnoZero: Santoro-Masi | Berlusconi a l'Infedele | Berlusconi bugiardo e spergiuro | Caso Ruby: 384 pagine di intercettazioni | Prostituzione minorile 2° parte | Prostituzione minorile | Università: la grande fuga | Un presidente malato | Un modello negativo | Tutto sul caso Ruby | Italia supera la Cina e FaceBook l'aiuta |Mr Monnezza | Sondaggio su Berlusconi | L'Onnipotente | Lo stupratore della Democrazia | Legge bavaglio | Nostalgia Balilla | L'Innominato | Destati Italia! | Impar Condicio | La Democrazia in Italia | Dell'Utri è innocente | L'Innominabile di Marco Travaglio | Figli della stessa lupa | Perchè no le intercettazioni | Costituzione in pericolo | Appena arrivato è già impedito | Spudorate menzogne | La lega e i suoi Buzzurri | Il Lodo Alfano | Il cavaliere e la Legge | Non tutto si può avere | Berlusconi a Rosi Bindi | Grazie Papi! Buffone e libertino | L'America ride | La storia Mondadori | Renato Brunetta in delirio | Io sono un farabutto | Hanno espropriato la Costituzione | Berlusconi e il suo Ponte | Il caso De Magistris

| Esprimi la tua opinione | Aiutaci a mantenere la rete senza padroni


Riparazioni Computer Lugano

Quotidiani e giornali
Giornali esteri
Elenchi telefonici
Pagine gialle italiane
Previsioni Meteo
Radar in Europa
Annunci gratuiti
Google e i motori
Tutti i comuni italiani
Corsi delle valute
I cognomi italiani
Curiosità del mondo
Archivio Internet
Opportunità di lavoro
Test della connessione

Collabora con noi

DA  LEGGERE

L'America chi è
Terrorismo... perchè?
Vero o Falso
Notizie più curiose

SCIENZA

Teoria della relatività
Teoria delle stringhe
La fine del tempo
La Trasformazione di Lorentz
L'indeterminazione

 

 

06.12.2009 16:21:29
Alberto Bassetti
Cinisello Balsamo
IP: 91.80.250.195
albass@gmail.com
Commento:

Beppe Giulietti ancora una volta ribadisce l’importanza della libertà di stampa in Italia, messa a rischio dalle grinfie del nostro primo ministro che controlla già grande parte dei media. Il Tg1 di Minzolini è diventato il megafono della voce di Arcore, come se non bastassero già il Tg5, Porta a Porta, Emilio Fede e tutti i giornali di casa Berlusconi.
Rispondi a Alberto Bassetti

Grazie Rainews24 !! E’ una finestra aperta sul mondo condotta con grande professionalità e pluralismo.

06.12.2009 18:09:41
IP: 91.80.240.101
Alessandro di milano
Risposta:
Sicuro di non aver mangiato pesante?
Giusto per rinfrescarti la memoria, nei giorni precedenti vi sono state interviste a quasi tutto il PDL (Quagliarello, Cicchitto, Buonaiuti, Scajola, ecc. ecc.)
Rispondi ad Alessandro di Milano


5 December 2009 alle 7:05 pm
IP: 151.23.164.61
miriam di Roma
Commento:
…..non era solo un milione di persone! Sono rimasta piantata davanti la Basilica di Santa Maria Maggiore in via Cavour per un’ora e mezza e un corteo ,a mezzo passo d’uomo ,mi è passato davanti, poi stanca sono andata via e ce n’era per una mezz’ora ancora.
Rispondi ad Miriam di Roma


 
  5 December 2009 alle 6:57 pm
Marina Piccinini
Commento:
Finalmente tanti italiani si sono svegliati dal torpore indotto dalle televisioni controllate e da 20 anni di menzogne, forse potremo di nuovo essere fieri del nostro Paese e della nostra storia di resistenza al totalitarismo. Fuori dall’Italia i massoni collusi con le mafie, sembra abbiano amici abbastanza ben disposti (per ora) ad accoglierli a braccia aperte. Per quanto mi riguarda, faccio ahimé parte di quelli che sono dovuti espatriare per lavorare dignitosamente e non dover cedere a compromessi degradanti e berlusconi non mi ha mai incantato.
Buon lavoro

 
ULTIMISSIME dal MONDO

Renzi: per noi l'uomo è Sergio Mattarella
Sondaggio italiano: fuori o dentro dall'Euro
Perchè le persone gridano? Interessante
Una vera e propria tassa per i disperati
Matteo Renzi e il suo esatto contrario
La coerenza del grande premier
Diritto all'oblio - Wikipedia
Quale democrazia -
Prelievo forzoso e la Troika
Illusioni di un premier italiano
Aerei da guerra ad Israele
Caccia F16, guerra e affari
Un appello importante per gli amici di FB
Marco Pantani, il pirata non si suicidò
Ancora tornano i maledetti pappagalli verdi
Sarà pure pubblicità, ma è da imitare!
La vergognosa "imparzialità" della Rai
Una strage destinata a non avere colpevoli
Giornalisti e leggende metropolitane
Elettori FI: ecco il pregiudicato. Godetevelo!
Siamo pronti per essere ghigliottinati
Un video che dovrebbe svegliare ma...
Il primo robot che capisce le emozioni
Una vita da non sprecare (video)
Sveglia Italia! Usciamo dall'Euro!
Muoiono 2700 persone ma sono poveri
Grillo uscirà davvero di scena?
L'altra faccia del Renzie
Quando i giornali sono sovvenzionati
Risparmiare sugli F35? Ma scherziamo?

Spending Review e Servizi Speciali Rai
Madrid, Spagna, in marcia contro l'Euro
UE "bacchetta" Italia. Debito troppo alto

Spettacolare! La tecnologia umana
Nobel per la pace: al 2 posto Putin
Putin: nessuno è obbligato al nostro g8

Ricchi e poveri e la sinistra dove sta?
Un  altro bamboccio eletto da nessuno
Ucraina: 1984 Orwell
Gli schiavi moderni e 85 super ricchi
 Lettera aperta all'italiano medio
Come aiutare per bene l'Italia
Le menti e le idee, secondo Elenor Roosevelt
Lettera aperta all'italiano medio
Matteo Renzi, primarie PD, voti di Gabibbo

Oltre la morte: Il Biocentrismo
30 Cose da non fare per vivere meglio
Matteo Renzi, Passato e carriera politica
Servizio Pubblico puntata del 21/11/2013
NON DIMENTICHIAMOLI !
Un video che dovrebbe svegliare ma...
Crisi economica e le risorse di Enrico Letta
Crisi? Ma gli F35 bruciamo 50K € al min.
USA: l'intero pianeta sotto il loro controllo
USA: "democrazia" - Europa: codardia
Meteo, artrosi, ora la scienza lo ammette
Islam: Finalmente una buona notizia
I Padroni del mondo: Goldman Sachs
■ USA NSA, ultime rivelazioni: una bomba
USA: vile ipocrisia di una società indegna
Lo Spread chi lo controlla? Draghi o Merkel
Balotelli al pianoforte con l'Inno di Mameli
The Guardian ritorna a parlare di Echelon
Italia stai affondando, sveglia!
Aspetti poco noti della BCE e delle BCN
Usa, Barak Obama, e il Grande Fratello
Il sistema bancario spiegato ad un bambino
Henry Ford, le banche l'Oro e il Dollaro
INFO in RADIO e VIDEO

TV online, RAI 1 RAI 2, SkyTG24, ecc.
Ultimo notiziario RAI 1
Ultimo notiziario svizzero
Radio 105 in diretta
Ultimo notiziario francese

04.12.2009
Il Prestigio di Berlusconi nel Mondo, secondo la Stampa Internazionale
Fonte: copiata ed incollata da:
Morini Alessandro
moral@tiscali.it

Bill Elmott (direttore di “The Economist”)
“Berlusconi non è un caso unico nella nostra storia. È però la prima volta che pubblichiamo un dossier di queste dimensioni [150 pp ndt] su un singolo individuo.
Berlusconi è un caso estremo e merita estreme misure.
In Berlusconi non esiste un singolo problema, ma una accumulazione di problemi. È l'esempio più eclatante di un uomo che ha usato la politica per costruire il proprio impero e per proteggersi dai guai giudiziari. Tanto più grave visto lo smisurato controllo dei media e l'incredibile conflitto di interessi. Non esistono precedenti nei paesi del mondo industrializzato.”

Bill Elmott (direttore di “The Economist”)
“ Da noi il potere giudiziario sarebbe la prima barriera contro l'ascesa al potere di un Berlusconi, le leggi anti-trust poi impedirebbero a ogni singolo individuo di arrivare a costruire un tale strapotere nei media. [...] Un verdetto simile [Previti Imi-Sir ndt] che riguardasse un così stretto collaboratore del premier porterebbe alle immediate dimissioni del premier. Ma da noi un simile problema non potrebbe nemmeno verificarsi perché chi fosse coinvolto in una indagine giudiziaria di quello spessore, si sarebbe dimesso da lunghissimo tempo. È inconcepibile restare in carica quando si è accusati di reati tanto gravi.”

Bill Elmott (direttore di “The Economist”)
“ il nostro giornale difende il business e il libero mercato. Le accuse di Berlusconi ci fanno ridere perché dimostrano che non ha niente di serio con cui attaccarci [...] Noi sosteniamo il capitalismo, ma in una relazione di correttezza con la democrazia. Berlusconi sta abusando del sistema, distorcendo a suo vantaggio le finalità del potere politico. Berlusconi viola tutti i principi per cui noi ci battiamo [...] le grandi concentrazioni di potere sono sempre un grande male, in primo luogo per il business, è per questo che esistono le leggi anti-trust. Nei media sono pericolosissime perché portano alla manipolazione dell'opinione pubblica. Berlusconi aveva promesso al popolo italiano che avrebbe risolto il suo conflitto di interessi, ma non lo ha fatto, sta prendendo in giro il popolo italiano. Per nessuno e in nessun mercato, neanche in quello americano, sarebbe possibile avere una simile percentuale del mercato delle televisioni private, oltretutto Berlusconi influenza pesantemente anche la televisione di Stato [...] che gli orientamenti politici diventino dominanti attraverso i media non è normale, è la caratteristica unica di Berlusconi..”

Mike Meyer (respons. ediz. europea “Newsweek”)
“ Nel panorama economico europeo l'Italia è una delle esperienze più positive. Peccato che la debba rappresentare Berlusconi. I suoi problemi personali, il carnevale di procedimenti penali nei quali è coinvolto, stanno oscurando seriamente il paese e lo stanno trasformando in una sorta di zimbello della Unione Europea. Nessun politico statunitense si potrebbe permettere di essere al centro di così tante polemiche e procedimenti penali.”

José Maria Izquierdo (condirettore di “El Pais”)
“ Gli italiani hanno eletto Berlusconi conoscendo bene chi era, da dove veniva, che cosa possedeva, e anche conoscendo tutte le accuse che gli si muovevano contro. Questo rende difficile dire che dovrebbe dimettersi, anche se sarebbe la cosa più logica e normale. In Spagna non esiste, ed è difficile che possa esistere, un fenomeno come quello di Berlusconi a livello di governo centrale...”

Julio Miraballs (vicedirettore di “El Mundo”)
“ Le responsabilità politiche di una persona sono separate dalle sue responsabilità imprenditoriali. La responsabilità di una società in caso di corruzione non corrisponde automaticamente a quella del suo proprietario. Se però dovesse risultare chiara la sua implicazione diretta nella corruzione dei giudici, il Berlusconi presidente del Consiglio perderebbe tutta la sua autorità morale. Dovrebbe presentare le dimissioni.”

Andrew Sparrow (commentatore di “The Daily Telegraph”)
“ I giornali e l'opinione pubblica inglesi sarebbero scandalizzati e sconvolti se un premier venisse accusato di aver pagato tangenti a dei giudici. O anche se lo fosse un suo stretto collaboratore. Destra e sinistra ne chiederebbero immediatamente le dimissioni. Peter Mandelson fu costretto alle dimissioni da ministro per una accusa, mai provata, di aver raccomandato un miliardario indiano, finanziatore del Labour, che voleva ottenere il passaporto britannico.”

Stefan Aust (direttore di “Der Spiegel”)
“ Se davvero Berlusconi ritiene se stesso e i suoi amici innocenti e si sente vittima di una magistratura politicizzata, dovrebbe far di tutto per chiarire in sede giudiziaria le gravi accuse che, direttamente o meno, lo riguardano. Sino a che non fa questo, resta un premier sotto sospetto. La scelta delle sue dimissioni è una questione di stile oltre che un problema giuridico, in Germania gli attacchi continui rivolti da Berlusconi e dai suoi sostenitori contro la Magistratura sarebbero impensabili, e impensabili sarebbero anche le azioni della sua maggioranza volte a proteggere per legge il premier e i suoi collaboratori dalle sanzioni giuridiche. Solleverebbero nel paese enormi proteste e alla fine a Berlusconi non resterebbe che dare le dimissioni.”

Giovanni De Lorenzo (direttore di “Der Tagesspiegel”)
“ Forse il ritirarsi dalla carica di presidente del Consiglio non fa parte del modo di essere del “berlusconismo”. Con ciò intendo quella specifica forma di populismo che, godendo di una solida maggioranza parlamentare, fa sentire il premier al di sopra di ogni legge terrena. La Germania deve apparire agli italiani un paese ben strano. È quel paese dove un Ministro dell'Economia si dimise per il fatto di aver raccomandato il marito di una sua cugina. Per l'identità politica dei tedeschi, dopo le catastrofi del totalitarismo nel 20° secolo, una democrazia stabile esige il rispetto sia di istituzioni indipendenti che di media critici. ”

Bob Scheer (editorialista del “Los Angeles Times”)
“ L'America è piena di milionari che si sono dedicati alla causa pubblica. A differenza di Berlusconi loro dissociano gli interessi personali dalla politica, mettono i capitali in blind trust, si dimettono dalle cariche nelle loro società che, in certi casi arrivano a liquidare. Nelson Rockfeller è il simbolo di questo capitalismo illuminato. Berlusconi invece è sciatto rancoroso e vendicativo. Non si fa scrupoli di manipolare la cosa pubblica per avvantaggiare le sue aziende e incrementare il valore dei suoi investimenti. Negli USA un politico che si trovasse implicato in tanti procedimenti giudiziari e venisse accusato di corruzione e falso in atto pubblico sarebbe travolto dalla stampa e dall'opinione pubblica.”

Hervé Gattegno (caporedattore servizi politici di “Le Monde”)
“ Di sicuro in Francia un primo ministro che si trovasse in una situazione simile a quella di Berlusconi non potrebbe rimanere al suo posto [...] In Francia, poi, la legge non prevede nessuna protezione per il capo del governo, che quindi potrebbe essere arrestato domattina se i giudici lo ritenessero necessario [...] Berlusconi ha fatto apposta una legge per salvare se stesso da processi già in corso. Siamo all'acutizzazione esasperata del conflitto di interessi”

Charles Lambroschini (vicedirettore di “Le Figaro”)
“ C'è presunzione di innocenza fino alla condanna finale. In Francia alcuni ministri si sono dimessi perché inquisiti. Solo in seguito la giustizia ha espresso il verdetto. L'interesse dell'Italia adesso è di non fare di Berlusconi un martire.”

Patrick Sabatier (vice-direttore di “Libération”)
“ in Italia Berlusconi faccia come vuole. Certo, ora che è anche presidente di turno dell'Unione Europea, non possiamo non interrogarci sul modo in cui Berlusconi ha usato in passato e usa il potere politico per i suoi interessi privati. E domandarci se questo non ponga anche un problema alla democrazia. Il presidente francese Chirac [anch'egli di centro-destra, ndt] è stato coinvolto in diverse inchieste e finora ha evitato di farsi giudicare. Bisogna però sottolineare che la gravità delle accuse a Chirac era quasi niente rispetto a quelle contro Berlusconi”


 
  Mer, 2 Dicembre 2009 8:24 am
IP: 79.16.146.121
Achille Meneghin
21015 Lonate Pozzolo va
achillemeneghin@alice.it

commento: Di parlare di Berlusconi ne ho piene le scatole, ma il nostro paese mi obbliga un giorno si e l'altro pure a dire la mia. Alla fine penso abbia ragione la sua ex Moglie che disse: "è un uomo malato stategli vicino aiutatelo".
Aggiungo io: aiutiamo la nostra Italia.
 
  Data: Lun, 30 Novembre 2009 11:18 am
IP: 87.18.248.100
michele orlando
74010 taranto
orlando-michele@hotmail.it

commento: Mi vergogno di questo governo

Lun, 30 Novembre 2009 10:00 am
IP: 151.23.174.69
Mario Antonio Esposito
esposito.m@hotmail.it

commento: Quando "scese in campo", su "IL TIRRENO" di Livorno, scrissi: "Quell'uomo mi fa paura." Poi, vari giuramenti (FALSI!) sulla testa dei figli; venuto a conoscenza di "come" è diventato proprietario di "VILLA GIULINI CASATI STAMPA di SONCINO" (Arcore e non solo!) ; la presenza in casa "dell'eroe" Mangano (mafioso riconosciuto e condannato); le Leggi ad personam; l'insistenza -ancora oggi- a voler dimostrare al mondo intero che "LUI" è al di sopra di tutti e tutto; il "Lodo Alfano" (altra perla della collezione!); le non poche figuracce all'estero. e non solo, -qualcuna, in video, disgustosa!- ecc., mi fanno dire che sono disgustato dalla presenza di questo piccolo "duce". Peccato, però -e lo scrivo da anni- che la sinistra, purtroppo!, ha fatto -oltre a badare a sé stessi- pena.

Con "Mani Pulite", senza più avversari, avrebbe dovuto dominare la scena politica, invece arrivò Berlusconi "nuovo", e la sinistra rimase al palo. Ancora peggio è il sapere che Berlusconi, con i suoi non pochi conflitti, non solo non è stato adeguatamente affrontato, ma è arrivato dov'è, proprio grazie ai tanti capi e capetti della sinistra. E il vaticano nicchia! E quando nicchia, vuol dire che le cose -per loro- vanno bene. Grazie per l'ospitalità.

Mario Esposito


 
Giornali della Svizzera italiana
Giornali italiani
Previsioni Meteo
Attualità Cronaca
Indirizzi Utili
Elenco utilità varie
Scienza e tecnologia
29 novembre 2009 11:20 pm
Lanberto Morosoli
Lugano - Ticino
Svizzera Italiana

Sono italiano e mi sento di dirlo: forse Gianfranco fini non ha mai detto che Berlusconi è politicamente morto. Io però lo dico e ne sono convinto: Berlusconi sta per "cadere" e con lui cadranno tanti pessimi rappresentanti della lega. L'italia, gli italiani non drogati da Mediaset, non tollerano più tutte le nefandezze perpetrate dal carroccio e dal Berlusconi.


Aldo Vincent
Roma

Leggo interventi accorati, tipo: che sarà di noi? Che ne sarà di noi, quando passerà (se passerà) questo tsunami da cloaca massima e lascerà di questa povera italietta solo macerie e rovine, come dopo Waterloo?
Io dal profondo dei miei capelli bianchi voglio solo dire ai nostri giovani: non vi preoccupate. Sono cose italiane, dai due milioni di baionette a piazzale Loreto, dalla melma Loockeed, alle dimissioni di Giovanni Leone, dalle monetine a Craxi al suicidio di Berlusconi, sono tutte manifestazioni di un Paese che non sa discutere ma solo litigare. Si lascia incantare da venditori di pentole, poi li aspetta sotto casa e li accoltella. Un popolo che ha conosciuto duemila anni di schiavitù e di occupazione ed ha saputo reagire chinandosi in modo apparentemente vile, ma preparando agguati briganteschi.
Lo dico ai più giovani: è una Nazione forte la nostra, con la gente migliore dei suoi politici, soldati più coraggiosi dei generali, operai con più nerbo dei padroni…

Chi non conosce la Storia è condannato a ripeterne gli errori. Ebbene, guardate la Storia. Parliamo di Waterloo: l’esercito francese temuto per la sua velocità dinamica e lo spostamento repentino delle truppe viene affrontato da Wellington che li aspetta, contrariamente alle strategie dell’epoca, a piè fermo. Vanno a sbatterci contro i fantaccini francesi e ne muoiono 48.000. L’Imperatore più fulgido uscito dalla Rivoluzione, il più brillante, il Geniale, l’Unico, l’Incommensurabile, viene battuto da un Popolo che è governato da Carlo III, un re cieco e irrimediabilmente demente. Coraggio ragazzi, anche con un Capo come questo possiamo farcela pure noi.


 
 

Trisoglio Claudio
Pforheim - Germania

Erano forse sei mesi che non tornavo in Italia. Tutto ciò che si dice su Berlusconi non serve a niente. L'impressione che ho avuto dall'informazione tv, (Emilio Fede ha fatto proseliti), è di un paese completamente alla deriva, non solo economicamente, (c'è chi sta peggio), ma moralmente; e Berlusconi rappresenta un buon 30% di persone dalla mentalità immorale e godereccia di tutto, arrivista e individualista. Altro che ispirazione cattolica, come ci vogliono far credere!
 


 
  edoardo saiu
via genova 12
09030 pabillonis
004915784998249
saiuedos@centrum.cz
tenere il grande zio silvio con pregi (tanti)difeti(pocchi)e mandare tutti voi che schiumate rabbia ed invidia in corea del nord con biglietto di sola andata
rilasate il fegato perche tanto vince anche le prossime elezioni e con piu margine .....hasta silvio siempre.. ciao ciao compagnoski

Sab, 28 Novembre 2009 4:52 pm
IP: 91.80.250.195
anna iozzo
anna.iozzo@alice.it

commento: Parlando e commentando i fatti che vengono letti sui giornali berlusconi cerca di fare le leggi per non farsi processare perchè se viene sottoposto ad un processo viene condannato. Questo lo capisce anche un bambino che non sa leggere e scrivere. Ditemi voi come una persona che crede nell'onestà nella giustizia possa votare berlusconi. Io non lo capisco. Andiamo a consultare chi ha votato berlusconi per sapere se corrisponde ad una persona onesta. Io sono una persona onesta e non voto berlusconi!!!! 

Rispondi a Anna Iozzo


 
 

Pietro  Porrello
Via Rione 1V Novembre 19
92019 Sciacca  ( AG )
telefono: 0925-24566
pietroprl@alice.it
I comportamenti, specie negli ultimi anni, di Berlusconi, sono veramente da gonzo. Siamo stufi delle sue battute e dei suoi comportamenti sterili e stupidi. Noi italiani abbiamo bisogno di un Presidente molto ma molto più serio e coerente per la carica che riveste.

Pietro.

Rispondi a Pietro Porello


giannibozzali@live.fr
18 gennaio 2011 16:47
IP: 90.28.168.117
Gianni Bozzali
ROUTE DE CANNES 330
Località Provincia: VALLAURIS
Telefono 0661597442
E-Mail: giannibozzali@live.fr
La mia opinione: BERLUSCONI NON E' AL CAPOLINEA ANCHE SE LA SINISTRA STA FACENDO DI TUTTO PER ELIMINARLO, E' UNA VERGOGNA MANDATE A CASA DI PIETRO E' LUI IL VERO ISTIGATORE.
Rispondi a Gianni Bozzali


20 gennaio 2011 14:25
Giovanni Vitale
IP: 87.64.105.140
Brussel
Telefono 0032487323981
gvitale@live.be

La mia opinione: Mi rivolgo a tutti coloro si ritengano veramente di destra, non lasciamo che sia una prerogativa di sinistra quello di dire al mondo che l'Italia non merita un premier come quello che abbiamo attualmente, alla gente di destra quella con i valori cristiani, per la famiglia tradizionale per la giustizzia uguale per tutti fate sentire la vostra voce perch l'Italia vale molto piu' e noi Italiani sopratutto siamo molto meglio di come ci dipingono i giornali e le emittenti televisive estere. Ho da dire ancora una cosa per il bene dell' Italia la sinistra, quella sinistra che abbiamo in Italia non deve mai tornare alla guida del nostro paese, basta con il soggiorno facile per gli Arabi in Italia

Rispondi a Giovanni Vitale

 

Tutti i giornali italiani

Tutti i giornali stranieri

Meteo

Un gioiello tecnologico

Servizi utili gratuiti

Sport & Attualità

Svago

  Scienza e curiosità

Elenchi telefonici gratuiti
Il problema della droga: che fare
Motori di ricerca: istruzioni per l'uso
Previsioni Meteo in tempo reale

Utilità online: calcolo del codice fiscale
Tutti i controlli radar in Europa New
Come trovare ciò che cerchi
Annunci gratuiti: cerca e trova
Habemus Papam, Francesco I
Il Caimano raduna i suoi accoliti
I padroni del mondo
Un mistero dentro il mistero
Berlusconi congiuntivite e la Bocassino
NON DIMENTICHIAMOLI!   
Papa, Vatileaks e Conclave top secret
Uno strano senso della giustizia
Attualità: Berlusconi and Company
Sport: Ultime notizie sportive

Musica MP3 e videos Giorgio Gaber
Foto curiose e umorismo

Barzellette e umorismo
Il rumore misterioso
Test di psicologia per la donna
Test di psicologia per l'uomo
Numerologia e parapsicologia
Curiosità e umorismo
Grandi campioni del calcio

 

Albert Einstein: teoria della relatività
Max Planck: l'indeterminazione
Elettromagnetismo: Cos'è la luce
Medicina e salute: pressione Arteriosa
Sismologia: monitoraggio continuo
Il cervello umano: questo mistero
Perchè il vetro è trasparente?
Perchè il cielo è blu?
Area 51: ma che sarà mai?Un ottimo traduttore multilingue

  © Pubblinet Switzerland partner of New Dimension Software 1994 - 2016 - All Rights Reserved | S1 - S2